Crocchette di cavolfiore viola, patate, zucca e tofu

Crocchette di cavolfiore viola, patate, zucca e tofu

Inizio con il dire che il cavolfiore viola ha un viola me-ra-vi-glio-so. Poi cuocendo diventa un azzurro-avio, un avio pastello…un colorino da fata turchina insomma, ma che è dovuto alla presenza degli antociani (che colorano tutta la frutta e la verdura rossa-violetta), cioè sostanze che riducono l’azione dei radicali liberi, proteggono i capillari e prevengono le infiammazioni. In più, il cavolfiore è ricco di vitamine, fibre e selenio. Queste crocchette sono semplicissime, sane, veloci da preparare e perfette per un aperitivo (se presentate di piccole dimensioni ) o un secondo vero e proprio. Come sempre parlo perchè le ho assaggiate, sia chiaro 😉

Ingredienti per circa 20/25 crocchette:

1 cavolfiore viola (o un cavolfiore bianco, ovviamente)
5/6 patate piccole
zucca (circa 3/4 cucchiai di zucca a pezzettini)
tofu al naturale 125 g
curry
pan grattato
semi misti (zucca, girasole, lino)
sale
pepe
olio extravergine d’oliva

Dividete le cimette del cavolfiore e lessatelo in acqua bollente leggermente salata; scolatelo e nella stessa acqua sbollentate per qualche minuto tofu e zucca tagliati a pezzetti che metterete a scolare come il cavolfiore. Se siete in vena di ottimizzazione potete usare sempre la stessa acqua per cuocere anche le patate. Una volta cotte, scolatele e schiacciatele con il passapatate. Frullate insieme il cavolfiore, il tofu e la zucca, unitelo in una ciotola alle patate schiacciate e condite con un filo d’olio extravergine d’oliva, sale e pepe. Aggiungete una manciata di semi misti, una spolverata di curry e del pan grattato in quantità necessaria per asciugare solo un po’ il composto. Formate delle palline della grandezza che preferite, passatele appena nel pan grattato e fatele dorare in una padella con un filo di olio extravergine d’oliva, girandole da entrambi i lati. Potete accompagnarle con una cremina ottenuta frullando dei pomodori secchi sott’olio (aggiungete un po’ d’acqua per ottenere una consistenza più o meno cremosa).

cavolfiore viola

cavolfiore viola