flan di zucca con cialda di parmigiano

flan di zucca con cialda di parmigiano

Stagione di zucche e zucca sia! Antipasto dal sapore delicato e dolce, che si abbina bene alla croccantezza della cialda di parmigiano, dal sapore più deciso, o volendo ad una crema di caprino che ne bilancia la dolcezza.

Ingredienti (per 4/5 persone)

500 g di zucca
3 cucchiai di latte
5/6 cucchiai di parmigiano grattugiato
4 uova
noce moscata
sale
pepe
rosmarino
olio extravergine d’oliva
burro q.b. per ungere gli stampini

Tagliate a fette la zucca, disponetela su una teglia ricoperta di carta da forno, conditela con un filo d’olio extravergine d’oliva, sale, pepe, una manciata di rosmarino tritato e infornatela (ricoperta con alluminio affinchè non si secchi) per circa 15 minuti a 200°C. A cottura ultimata lasciatela intiepidire, quindi mettetela in un mixer con le uova, il latte e 3 cucchiai di parmigiano grattugiato; aggiustate di sale e pepe, grattate della noce moscata a piacere e frullate fino ad ottenere un composto cremoso e abbastanza liquido. Imburrate degli stampini di alluminio o di ceramica (in alternativa potete foderarli con della carta da forno), riempiteli per 3/4 e disponeteli in una teglia in cui verserete dell’acqua che dovrà raggiungere la metà dell’altezza degli stampini per la cottura a bagnomaria. Cuoceteli per circa 45 minuti a 180°C a forno statico. Lasciateli raffreddare completamente prima di servirli. Per le cialde versate 3 cucchiai di parmigiano grattugiato in una padella antiaderente e fate fondere fino a formare una “pellicola” dorata. Aiutatevi con una spatola per girarla e farla dorare dall’altro lato. Togliete dal fuoco e lasciate raffreddare, quindi spezzatela in modo irregolare e servitela con il flan.