Gnocchi rosa di patate e barbabietola

Gnocchi rosa di patate e barbabietola

Terza ricetta con la barbabietola o rapa rossa: degli gnocchi di un meraviglioso color rosa, dal sapore classico di quelli di patate, ma con un aspetto diverso dal solito. Si, decisamente ho un debole per i colori 😉

Ingredienti:

patate farinose per gnocchi 1 kg
farina integrale 300 g
barbabietole già cotte 150/170 g
noce moscata
1 uovo
sale
pepe
olio extra vergine d’oliva

Lessate le patate e una volta cotte schiacciatele con lo schiacciapatate (potete farlo anche senza doverle pelare prima, provate!) in una ciotola capiente. Frullate la barbabietola per ottenere una crema. Attendete che le patate si siano raffreddate, quindi unite la crema di barbabietola, l’uovo, un pizzico di sale, una macinata di pepe e di noce moscata. Amalgamate, dopodichè iniziate ad aggiungere la farina e impastate fino ad ottenere un composto compatto e asciutto (se risultasse troppo umido unite ancora un po’ di farina). Avvolgete l’impasto nella pellicola e mettelo a riposare in frigo per circa venti minuti. Estraete l’impasto dal frigo e su un piano infarinato procedete formando dei cilindri che taglierete a intervalli di circa due cm usando un coltello a lama liscia. Se volete dargli una leggera rigatura passateli uno ad uno su una forchetta o sul retro di una grattugia. Cuoceteli in acqua bollente salata il tempo necessario che vengano a galla, scolateli e conditeli a piacere con semplice olio extravergine d’oliva e parmigiano grattugiato oppure burro fuso aromatizzato alla salvia.

Gnocchi rosa di patate e barbabietola

Gnocchi rosa di patate e barbabietola